La tridimensionalità del doppiaggio di Silvia Petitta

Il doppiaggio e la tridimensionalità.  Sarebbe un bel gioco in effetti. Ma un gioco serio, però: indossare i panni del doppiatore che veste la voce di un attore, fa un’  “altra voce” che sia comprensibile in un’altra lingua diversa da quella in...

Riflessi di Genova nella voce

Intervista a Mario Cordova, attore, doppiatore, direttore di doppiaggio (tratta dal numero 100 della rivista FILMDOC).  

Le voci dei maestri di Roberto Nepoti

Quando Christian Metz catalogò le materie sonore  dell’espressione filmica (la musica, la parola parlata, i rumori d’ambiente), avrebbe dovuto tenere in maggior conto il doppiaggio. La voce del doppiatore entra nell’impasto sonoro con un’autorevolezza e con effetti di...

Giuseppe Rinaldi: l’ultimo dei Mohicani di Bruno Paolo Astori

  La figura di  Giuseppe Rinaldi sta al doppiaggio italiano come Dario Fo sta al teatro. Qualcosa che attraversa i decenni e le mode e che si afferma come un punto di riferimento fondamentale per quanti amano quello strano mestiere che è fare il doppiatore. Ho...

Elogio del doppiaggio di Gregorio Napoli

Pur se la stampa quotidiana sorvolò  sull’ episodio, la “bottiglia molotov” scoppiò la mattina del 5 settembre 2001 nella Sala conferenze del Casinò al Lido di Venezia. Claire Peploe incontrava i giornalisti dopo la proiezione notturna del suo film in concorso, Il...