STAFF

Tiziana Voarino

Dopo aver acquisito una formazione linguistica e varia esperienza aziendale, anche come responsabile della qualità, per  molti anni si è occupata di uffici stampa e relazioni esterne per importanti festival, stagioni teatrali e produzioni televisive. Per sei anni ha curato una rubrica per il mensile Primafila, che si è trasformato, poi, nel trimestrale In Scena: uno dei rari appuntamenti fissi della carta stampata sul doppiaggio. Ha, inoltre, scritto di cinema, di televisione, di doppiaggio e di spettacolo per alcune pubblicazioni, tra cui Filmdoc e Film critica. È intervenuta come esperta di doppiaggio a convegni ed è stata in questa veste membro della giuria del Premio siciliano di cinema Salvo Randone, oltre a far parte della giuria di Voci nell’Ombra, per cui seleziona i prodotti televisivi satellitari. La sua attività ha incluso ruoli organizzativi e di consulenza artistica come la co-direzione artistica del Teatro della Gioventù di Genova (2004-2005). Per  oltre 15 anni ha seguito la comunicazione, in alcune situazioni anche l’organizzazione, di kermesse con artisti comici: Festival dell’Umorismo di Bordighera, Ridere a Rapallo, Lanterne Comiche al Teatro della Gioventù con Rai Radio2, il talk show comico Comedy Club, Comedy Club Live per la TSi, Belo Horizonte Cabaret, marchio genovese che ha prodotto Copernico, in onda sul canale 124 di Sky. Ha collaborato per diversi anni con Sky Italia. Coinvolgendo numerosi enti, aziende, persone, ha dato vita all’ iniziativa di aiuti umanitari Operazione Stella. Da maggio 2014 si diletta scrivendo per alcuni blog sulla città e sul territorio dove vive, Savona e provincia. Da sempre ha curato l’ufficio stampa, l’organizzazione e le relazioni esterne del Festival Nazionale del Doppiaggio Voci nell’Ombra. Dopo la morte di Bruno Astori nel 2013 e del critico Claudio G. Fava, nel 2014 ha rilanciato il festival come direttore. Ha creato l’Associazione Risorse – Progetti & Valorizzazione per dar vita a progetti culturali e di rivalutazione, ideando il portale www.isavona.com, la città a portata di click;  Anello Verde, il Festival dell’ambiente, della green e smart economy e della sostenibilità www.anelloverde.it, Al Bricco (di) Sale il Teatrale (che  include teatro itinerante nel bel borgo delle Langhe). Ha recuperato e riprogettato il “cuginetto” di Voci nell’Ombra, Le Voci di Cartoonia, festival del doppiaggio, delle voci e delle sigle dei prodotti di animazione. Nel settembre del 2016 ha pubblicato, edito da Centofiori, il libro Varigotti Club, ultima spiaggia basato su una traccia inedita  di Astori.

Felice Rossello

Nato a Savona il 20 marzo 1948.
Laureato in lettere classiche presso l’Università di Genova.
Professore dei licei Classici e Scientifici a Carcare e Savona. In pensione dal 2005.
Collabora dal 2005 con l’Università di Genova, Corso di Laurea in Scienze della comunicazione, come esperto di TV.
Iscritto alla Siae come autore della sezione DOR dal 1984.
Ha scritto programmi televisivi. Tra gli altri: La Piscina (Rai3), Porca Miseria (Rai3), Forza Italia (trasmissione sportiva per Odeon TV), Diritto di Replica (Rai3), Quelli che il calcio (tutte le edizioni di Fabio Fazio e le prime due serie con Simona Ventura, Rai3 poi Rai2). Ha partecipato con Paolo Brosio a due edizioni del Giro d’Italia. Scrive  dal 2010 per Il Letimbro, mensile della curia di Savona dove cura una rubrica sulla TV dal titolo: In media stat virtus?

Giulia Iannello

Laureata in Cinema, televisione e produzione multimediale al DAMS di Bologna, si occupa della progettazione culturale di “Magma – mostra di cinema breve”, festival internazionale di cortometraggi giunto alla diciottesima edizione. Ha collaborato per quattro anni con la redazione del programma di Rai 3 “Tv Talk”, ha scritto il format tv “Corto in Vista” e ha condotto indagini sui networks americani per l’istituto di ricerca Neopsis. Attualmente lavora a Genova come addetto stampa e organizzatrice di eventi culturali, cura laboratori e seminari sulla comunicazione e sull’audiovisivo, promuove la distribuzione di film lunghi e corti, si occupa di produzione esecutiva nel settore audiovisivo. Con l’associazione Laboratorio Probabile Bellamy ha curato la programmazione cinematografica delle ultime cinque stagioni del Teatro Altrove.

Stefano Ferrara

Laureato in filosofia, membro dell’Internazionale dei Forums del Campo lacaniano, lavora da diversi anni sul rapporto tra voce, corpo e atto performativo in psicanalisi e sulla relazione tra testo, ritmo e suono, dedicando particolare attenzione alla traduzione cross-mediale.
Per ETS ha tradotto, dal francese, diversi testi di psicanalisi, tra cui La formazione in atto dello psicanalista: devenir psychanalyste…et le rester (2012), Attacco alla generazione Bataclan: perché? (2016) e Storia di una passione. Un percorso psicanalitico (2017).
Collabora, inoltre:
– dal 2013 con OT/Orbis Tertius, gruppo di ricerca sull’immaginario contemporaneo (Università di Milano-Bicocca);
– da marzo 2016 con il Conservatorio Verdi di Milano, nell’ambito del progetto ‘Na Voce (cattedra di Arte Scenica);
da giugno 2016 con il Campus Universitario di Savona, nell’ambito del Corso di Riqualificazione Professionale per Attore-Doppiatore, di cui è stato docente di recitazione;
– da dicembre 2017 con CLAC / Clinica dell’adolescenza contemporanea.

Attore di formazione, dal 2012 al 2014 è stato autore, regista e voce narrante (insieme all’attrice Claudia Fratarcangeli) del programma radiofonico Scritti Parlanti.
Dal maggio 2014 sta portando avanti il progetto NEROVOCE, di cui è il co-fondatore, insieme a Umberto Pini, occupandosi di web-design, pubblicità, doppiaggio, copyrighting, regia e, più in generale, di immagine e storytelling (vimeo.com/nerovoce).

Attualmente ha concluso la lavorazione del suo primo radiodramma e sta terminando la sceneggiatura del suo primo film.

Elena Bechis

Nata a Ceva il 30 ottobre del 1990.
 Dopo una formazione scolastica di tipo aziendale ha conseguito un attestato come stilista-modellista. Collabora con il festival dal 2016, avendo frequentato il corso di riqualificazione professionale per attori doppiatori organizzato da Arsel/Regione Liguria, in collaborazione con SPES e Risorse Progetti & Valorizzazioni, si è innamorata completamente del mondo del doppiaggio tanto da voler continuare gli studi presso la scuola “ODS Operatori Doppiaggio e Spettacolo” di Torino.
Da due anni collabora con la proloco di Cairo Montenotte, ha realizzato vestiti medievali, in quanto appassionata d’abiti d’epoca e fantasy e prestato voce come narratrice per le sfilate dell’evento.
Da poco ha iniziato a prendere lezioni di canto lirico.

Giuseppe Lombardo

Laureando in Ingegneria Informatica al Politecnico di Torino. Oltre agli studi universitari ha intrapreso studi che riguardano la sua passione per la tecnologia e il marketing. Ha collaborato all‘ ideazione e alla realizzazione della comunicazione visiva per l‘azienda di servizi pubblici della città di Messina ATM.
Collabora con Roba da Doppiatori, una pagina Facebook che si occupa di interviste a doppiatori, informazione e tutto quello che riguarda il mondo del doppiaggio.
Ha partecipato alla stesura e all’organizzazione di 2 Cortometraggi (Hashtag – Ritimica).
Trova molto affascinante raccontare storie ad un pubblico, sia online che attraverso un prodotto cinematografico.
Il suo motto è: “Ci sono molti modi di andare avanti, ma solo un modo di stare fermo”.

Roberta Magnati

Laureata in Lingue all’Università degli Studi di Torino, si occupa da parecchi anni di eventi culturali. La sua più grande esperienza è stata il Salone Internazionale del libro di Torino, con cui ha collaborato per sette edizioni occupandosi prima della segreteria organizzativa del settore scuola e ragazzi, con il relativo programma di incontri e laboratori, e in seguito del settore commerciale, gestendo il rapporto diretto con le case editrici.

Jacopo Folco

Savonese di nascita e torinese d’adozione, è appassionato di cinema, letteratura e arte. Ha studiato pubbliche relazioni e comunicazione, sviluppando competenze nel campo dell’organizzazione eventi e della comunicazione.
Dopo un’esperienza al Salone Internazionale del Libro e l’ufficio stampa per le case editrici Guanda e Longanesi, si occupa di comunicazione aziendale come junior project manager per l’agenzia Ars Media di Torino.
È fondatore e direttore editoriale di MSOI thePost, settimanale online dedicato alle relazioni internazionali.

Niccolò Onofri

Nato a Genova nell’86, si laurea dapprima in “Lingue e culture moderne” all’Università di Genova e in seguito alla magistrale in “Linguistica teorica e applicata” all’università di Pavia, specializzazione in traduzione per il doppiaggio dall’inglese all’italiano, con una tesi sulla traduzione del turpiloquio nella versione italiana di due film di Martin Scorsese. Il suo interesse per il mondo del doppiaggio riguarda soprattutto lo studio delle problematiche di adattamento linguistico e culturale che possono sorgere nella trasposizione di un opera audiovisiva da una lingua ad un’altra. Oltre alla passione per il cinema, si occupa come volontario dell’insegnamento della lingua italiana a cittadini stranieri.

Tamara Leontini

Nata nel bergamasco nel 1979, è infermiera di sala operatoria e si è occupata all’interno della Fondazione di ricerca scientifica “Livio Sciutto” di organizzazione di eventi scientifici del settore ortopedico.
Nel corso della sua formazione diventa gestalt counselor con un master in mediazione aziendale.
Si sta formando nel campo del terzo settore per acquisire competenze nel fundraising.

Mara Marasma

Artista e “performer” del colore, inizia con la pittura e successivamente si appassiona alla body art, considerando il corpo umano opera perfetta del divino sulla terra.
Scopre la sua passione per il riciclo quando decide di dipingere con vecchi jeans, dopodiche le si apre un nuovo mondo. Con quei jeans può costruire borse, cappelli, collane. Mischiando colori e riciclando tessuti e materiali confeziona accessori moda marasmatici, tutti rigorosamente hand made, l’ideale per chi rifiuta l’omologazione e ama risaltare per stile ed originalità.

Elisa Aonzo

Nata a Savona nel 1994. Dopo il diploma al Liceo Linguistico Giuliano della Rovere di Savona, ha intrapreso la carriera universitaria conseguendo la laurea in Mediazione Linguistica e Culturale presso l’Università degli Studi di Milano. Attualmente laureanda in Traduzione Specialistica (Inglese e Spagnolo) presso l’Istituto IULM di Milano.

Angela Maioli

Da 18 anni si occupa di arte, ha sposato un artista e ha fatto da manager a lui per 30 anni. Da questa passione è nata la Cascina Artepozzo che l’ha portata, nel 2017, ad inaugurare il Museo dedicato a suo marito Ernesto “Nilo” Parodi. In questa location organizza incontri ed eventi con tutti gli artisti della sua Associazione.
Durante il suo percorso ho collaborato con i maggiori esponenti dell’arte, della critica, del giornalismo e non ultimo del cinema con l’evento “Tra genio e Arte” dedicato a Carlo Rambaldi, tre volte premio oscar per gli effetti speciali dei film E.T: King Kong ed Alien .
Il suo slogan è: Sono un torrente in piena vestito di grazia e femminilità.  

Stefano Grigoletti

Consulente in marketing strategico e mobile marketing. Lavora da anni con le piccole e medie aziende del territorio per lo sviluppo di progetti innovativi di digital e mobile marketing. Sono certificato Social Marketing Associate e Mobile Marketer presso e Marketing Association.

Daniela Sula

Studentessa del corso di Economia e Commercio presso l’Università degli Studi di Genova. Ha scoperto la sua passione per il teatro grazie ad un interessante progetto scolastico, “Storia del ‘900”, promosso dal Liceo Scientifico Orazio Grassi di Savona.

Claudia Oliva

Nata a Genova nel 1982, ama così tanto la fotografia che dopo gli studi in Restauro Architettonico diventa Fotogiornalista.
Collabora con agenzie fotografiche italiane ed estere, come inviata per una tv locale e con la Facoltà di Architettura di Genova. Ha pubblicato su magazine nazionali e internazionali quali People, The Sun, New York Post, Daily Mail, Gala, Freizet Spass, Bunte, l’Espresso, Panorama, Il Sole 24 Ore, Corriere della  Sera Magazine, La Repubblica, La Stampa, Il Secolo XIX, la Gazzetta del Sud, Moto Nautica, A, Tu, Glamour, Vanity Fair, DivaeDonna, Chi, Gente, Oggi, Dipiù, Novella 2000, Eva 3000, Vero, Visto, Vip. Dal 2006 ha esposto i suoi progetti fotografici in personali e in collettive in Italia e all’estero.
Ha collaborato al libro “Viaggio fotografico in Liguria”, contribuendo con un testo personale sulla provincia della Spezia e immagini di diverse province, pubblicato da Aracne Editrice S.r.l. Ha seguito corsi di fotogiornalismo con il fotografo Francesco Cito e con l’antropologo visuale Riccardo Bononi e con il critico fotografico Sandro Iovine.